Prenota

 

 

Consulenze  a Distanza

Spesso possono bastare poche decine di minuti per risolvere grossi problemi.

 

Da questo concetto nasce la consulenza a distanza di Eagle Gomap. Che tu sia vicino o lontano potrai prenotare da un minimo di 20 minuti a più ore di consulenza Crypto specifica per risolvere i tuoi dubbi.

Che tu abbia già seguito un corso con Eagle Gomap, abbia letto un libro o semplicemente che tu voglia conoscere il modus operandi di Eagle Gomap, ora potrai prenotare una sessione di videoconferenza su ZoomCall o Skype .
Avrai a completa disposizione un esperto in grado risolvere il tuo problema specifico. Potrai fare domande, raccontare la tua realtà lavorativa e richiedere una soluzione immediata ai tuoi interrogativi.

Quindi, che si tratti della prima volta o di un monitoraggio costante dei tuoi progressi, non perdere altro tempo. Prenota la tua sessione individuale con Eagle Gomap Strategie in Crypto!

 


Modalità di svolgimento

Il webinar si svolge online in diretta.
  1. Effettua innanzi tutto la prenotazione, utilizzando il modulo in questa pagina. Se hai già una domanda da porre sull’argomento, ti consigliamo di indicarla direttamente nel modulo, in modo che il relatore possa prepararsi per risponderti al meglio.
  2. Riceverai un’email con le istruzioni e l’indirizzo web per partecipare.
  3. Assicurati di avere i requisiti giusti (connessione internet, cuffia e microfono)
  4. Nel giorno e all’ora stabiliti, vai all’indirizzo che ti è stato indicato e segui l’intervento del relatore. Quando sarà il momento, potrai porgli delle domande a voce, in diretta web.

schermata-2016-12-08-alle-17-12-03

Si garantisce che i dati ricevuti non saranno in alcun modo divulgati e saranno trattati in conformità a quanto previsto dalla Legge n. 675 sulla privacy.

Se il computer non esegue

l’installazione automatica

scarica il software di 8 MegaByte

direttamente da qui :

https://www.zoom.us/download

Concordando data ed ora dell incontro qui, dopo che sarà stata aperta la Sala Zoom, ci si potrà collegare in diretta con condivisione schermo del computer. Sarà quindi possibile visualizzare lo schermo di uno dei 2 computer collegati, in modo da poter assistere come fossimo nella stessa stanza.

Clicca qui sotto

inserisci la tua e-mail

e registrati gratis :

zoom_logo

 Per accedere entrare nel sito

www.zoom.us

in fondo alla pagina cliccare su download e

dopo aver scaricato il software

aprirlo ed inserire il codice

della sala webinar

4435706388

 

Group Of Businesspeople In Video Conference

Zoom Video Conferencing

 

 

Tecnologia utilizzata

Per i nostri webinar utilizziamo ZoomCall , la tecnologia professionale attualmente più performante per le videoconferenze via web.

webex

Servizio di videoconferenza

SERVIZIO DI VIDEOCONFERENZA

CHE COS’È:

il servizio di videoconferenza permette l’interazione sincrona tra sedi diverse dei flussi audio, video e file di varia natura (Word, PowerPoint, Excel, pagine web) nel corso di riunioni o eventi. Mediante la piattaforma di ZoomCall  Meeting Center

( https://www.zoom.us/download  ) le riunioni programmate possono essere trasmesse e registrate.

USO:

Il servizio di videoconferenza offerto da Eagle Gomap  può essere utilizzato come supporto all’attività didattica o di altra natura:

  • lezioni
  • incontri internazionali
  • gruppi di lavoro
  • iniziative di orientamento
  • qualsiasi altro tipo di evento per il quale è necessario un collegamento audio/video a distanza

COME RICHIEDERE UNA VIDEOCONFERENZA:

Per poter richiedere una videoconferenza, è sufficiente compilare l’apposita form di “Prenotazione sessione di videoconferenza qui” (link alla form, dove?) almeno 48 ore prima dell’evento, indicando le seguenti informazioni:

  • nome dell’evento;
  • data, ora e durata dell’evento;
  • indirizzi e-mail dei partecipanti che si connetteranno all’evento in modalità remota.

 

Per una buona qualità e una migliore stabilità della videoconferenza, è necessario disporre di un computer con connessione via cavo, dotato di dispositivi audio e video; qui

PRENOTA LA VIDEOCONFERENZA

Zoom video communications

 data-wp-pid=
Immagine presa dal sito di Zoom

La versione gratis permette di arrivare a 100 partecipanti per videoconferenza ma c’è un limite di 40 minuti per le riunioni di gruppo (mentre le conferenze one to one sono illimitate); durante le videoconferenze di gruppo è possibile utilizzare le funzioni di screen sharing e di lavagna virtuale.

Zoom è cloud based e dà la possibilità anche avviare conferenze vocali (senza video): è inoltre possibile scambiarsi messaggi di testo, file audio e immagini con tutti i partecipanti a una videoconferenza.

Il futuro delle videoconferenze tra telepresenza e realtà virtuale

Abbiamo visto come le videoconferenze possano essere fondamentali per mettere in comunicazione persone che hanno bisogno di interagire pur essendo in luoghi diversi; alcune aziende (ad esempio quelle che hanno sedi sparse per il mondo) decidono di fare ancora di più ed installano una telecamera nell’ufficio “lontano” che proietta la registrazione su uno schermo posto nell’ufficio “vicino” (e viceversa).

Premettendo che è fattibile solo se la connessione è ottima, il risultato è quello di avere una sorta di “finestra” che collega i due uffici: che poi la distanza fra loro sia un piano dello stesso edificio o migliaia di chilometri, poco cambia.

Una soluzione del genere però non può essere presa senza pensare alle conseguenze legali, per lo meno in Italia dove c’è una normativa severa che regola l’uso delle telecamere nei posti di lavoro.

 

Zoom è una piattaforma cloud per audioconferenza e videoconferenza professionale, ma anche presentazioni e training a distanza (webinar).

 

Il cloud, per questo genere di servizi è una vera e propria manna.

Perchè è così importante una piattaforma in cloud di videoconferenza?

La videoconferenza tradizionale che tutti conosciamo, è basata sulla connessione tra due o più punti geografici (solitamente sedi di aziende), in cui sono presenti dei dispositivi (endpoint) per videoconferenza, uno dei quali, solitamente, è un sistema cosiddetto “multipunto” ovvero, che riesce a interconnettere più sedi fungendo da sistema di controllo e connessione delle altre sedi.

audio videoconferenza zoom

Videoconferenza cloud zoom

Solitamente un sistema di videoconferenza IP (multipunto) può connettere fino a  8 sedi (alcuni dispositivi di ultima generazione fino a 25).

La criticità di questa soluzione, peraltro ancora diffusissima e per certi versi preferita da molte aziende (è comunque una soluzione perfetta per chi può spendere un pò di più e avere il totale controllo delle proprie comunicazioni senza delegare una struttura terza come appunto zoom in cloud), sta nel costo legato ai costi sia per l’acquisto del sistema principale multipunto, sia per la connessione dati/internet, necessaria per connettere tutte le sedi (considerando che sono necessari almeno 1 Mbps, per ogni connessione, quindi almeno 6 Mbps per connettere 6 endpoints in videoconferenza).

Ovviamente, se si parla di videoconferenza si parla di capacità di banda (connessione) sincrona quindi, con la stessa velocità e stabilità sia in download che in upload.

Inoltre, un sistema di videoconferenza tradizionale (comunque anch’esso utilizzabile in cloud con varie piattaforme, e non solo Zoom, purchè sia in standard H323 SIP), più e performante/costoso, più costa nel postvendita, a causa dei contratti di assistenza obbligatori (sempre consigliatissimi) per il mantenimento in efficienza del sistema.

Altro dato da non sottovalutare sono i costi legati alle licenze opzionali, siano queste per interoperabilità sia per la condivisione dei contenuti e/o per la registrazione della videoconferenza.

Detto questo, la videoconferenza non è assolutamente solo cloud, tutt’altro, il cloud è una alternativa alla videoconferenza “autogestita” sicura, affidabile e, in alcuni casi più economica (dipende anche dalla frequenza dell’utilizzo del sistema, o dalle esigenze specifiche di utilizzo).

La piattaforma cloud Zoom, è il punto di rottura con le altre soluzioni conosciute come Hangouts, Skype etc. Soluzioni gratuite o a basso costo che non risolvono in modo professionale le esigenze di aziende, le quali necessitano di soluzioni performanti, con le quali organizzare meeting audio video, lasciano agli interlocutori, la possibilità di utilizzare qualunque sistema di videoconferenza SIP, H.323.

Questo significa che Zoom è una piattaforma di videoconferenza cloud based, che permette agli utenti di usare il proprio sistema video (Polycom, Lifesize, Telylabs, Huawei etc. in SIP H323).

La formazione e le presentazioni aziendali

Il successo delle piattaforme cloud, passa anche attraverso la gestione dei webinar (seminari on line). In effetti, in un mondo in cui le tecnologie le offerte di prodotti e servizi cambiano in continuazione, è impossibile non rimanere aggiornati.

Tutte le aziende hanno bisogno di divulgare, formare, condividere informazioni.

Per questo una piattaforma in cloud è l’ideale per fare presentazioni e webinar. Un basso costo (in alcuni casi nessun costo), per raggiungere fino a 100 clienti, colleghi e interlocutori abilitati a partecipare.

Il webinarpermette con pochissima spesa di fare training on line e avere sempre una clientela  o uno staff (se geograficamente distribuiti) aggiornati .

Con la propria infrastruttura, Zoom, permettte:

  • Conferenze audio
  • Meeting video
  • Webinar
  • Instant messaging
  • Video collaborazione
  • Sviluppo di soluzioni personalizzate

Meeting video e “stanze” per la videoconferenza aziendale. Audio e video HD, connessione wireless, interoperabilità SIP H.323,  interoperabile con client mobile o desktop. Centralizzazione del controllo della videoconferenza, One touch to start…

Webinar fino a 100 partecipanti interattivi con dual screen, controllo registrazioni, integrazione con CRM…

Sotto un video presentazione webinar Zoom.

Con l’uso di monitor touch screen (interattivo) migliori ulteriormente le prestazioni e l’efficacia delle tue presentazioni e dei tuoi webinar in cloud con Zoom.

Zoom è utilizzbaile anche con client “mobile”

Link utili per conoscere meglio la piattaforma Zoom:

 

Lascia un commento