Paragone N26 Postepay

Conto corrente N26: perchè conviene rispetto alla Postepay

20 motivi per scegliere N26 rispetto alla carta prepagata Postepay, con il vantaggio di un conto corrente gestibile interamente da cellulare

N26 vs. Postepay: costi fissi

Già solo all’apertura si evince chiaramente che il conto N26 conviene, non richiedendo alcuna commissione iniziale. Passiamo ora ai costi variabili, assumiamo che l’utente prelevi 4 volte in un mese in Italia e area euro (2 da ATM Postamat e 2 da sportelli bancari) e faccia 4 bonifici in euro:

N26 vs. Postepay: costi variabili

N26 è nuovamente il più conveniente. Esaminiamo ora i limiti su prelievi, versamenti e pagamenti:

N26 vs. Postepay: limiti

N26 non ha alcun limite annuale sui versamenti, a differenza di Postepay Standard e Evolution, e ha il limite più alto per i prelievi da sportelli bancari e pagamenti con la carta.

N26 vs. Postepay: altre caratteristiche

Contatti

Manda un messaggio

per attivare il tuo conto N26 subito

Costi N26

Lascia un commento