La Blockchain di Ethereum diventerà il riferimento Mondiale

Ethereum 2.0 e il suo sviluppo

sono fatti per diventare

il nuovo concetto di Internet

su cui si svolgeranno

tutte le transazioni.

 
La principale sfida che Ethereum sta affrontando nello spazio blockchain con i piani di sviluppo per “Ethereum 2.0“, un aggiornamento che porterebbe diversi nuovi perfezionamenti alla blockchain di Ethereum, sono davvero tanti.
 
Una delle idee più importanti descritte da Lubin, cofondatore di Ethereum,è il pensiero che Ethereum possa diventare un Layer globale.
 
I sistemi chiusi sono sia corrotti che inefficienti, e quindi bisogna pensare ad una piattaforma davvero decentralizzata su cui poter fare tutte le transazioni per quanto riguarda il mercato azionario.
Le piattaforme chiuse promuovono la corruzione e l’inefficienza.
 
L’economia globale è piena di manipolazioni improprie dei mercati a causa del blocco o della cattura della piattaforma …
 
Mentre si sta forgiando il nuovo mondo, le case finanziarie e i commercianti dotati di risorse adeguate non risparmiano sforzi per manipolare i mercati per ottenere vantaggi economici o vantaggi politici.
 
Non si deve desiderare che i mercati dell’economia della prossima generazione siano altrettanto vulnerabili. Non dobbiamo scegliere nient’altro che una base massimamente decentrata come lo strato di insediamento fondativo dell’economia globale.
 
Naturalmente, c’è un bel po ‘di scelta su quale piattaforma si potrebbe usare per spostare i mercati – inclusi IBM Fabric, R3’s Corda ed EOS.
 
Ma per ora nessuna delle tre può essere una soluzione praticabile
 
Fabric di IBM?
 
Non c’è possibilità che si evolva al di là di reti relativamente a piccoli sistemi privati ​​autorizzati. Possono emettere token, ma solo per situazioni strettamente circoscritte. La tecnologia Fabric promuove il lock-in della piattaforma.
 
R3’s Corda?
 
R3’s Corda è un software ispirato alla blockchain per la maggior parte delle applicazioni del settore bancario. È puntato più sulla fiducia da punto a punto che su una fonte di verità condivisa. Corda può emettere token, ma solo per situazioni strettamente circoscritte. La tecnologia Corda promuove il lock-in della piattaforma.
 
Perché non EOS?
 
Per quanto riguarda EOS, che è stato oggetto di controversie da quando è stato affermato che c’è stata un’influenza del voto commerciale da parte di Huobi per il guadagno monetario, la piattaforma non è veramente decentralizzata e potrebbe essere soggetta al controllo esterno,
EOS Centralizzato o Decentralizzato?
 
Come è stato dibattuto all’infinito, una piattaforma controllata da 21 validatori non è del tutto decentralizzata. Possono colludere e censurare se lo desiderano. I governi e altri attori dotati di risorse adeguate possono corromperli o costringerli ad agire contro la loro volontà e contro il benessere e la sicurezza delle persone che utilizzano la piattaforma.
 
Ethereum 2.0, che molti stanno aspettando con molto entusiasmo e molti altri invece per dire ” te lo avevo detto che non ci sarebbero riusciti”, è qualcosa in continuo sviluppo e su cui si sta lavorando parecchio , e potrebbe avere un livello senza precedenti di prestazioni.
 
Polkadot e Dfinity hanno architetture e capacità simili e probabilmente arriveranno più o meno nello stesso tempo e sono per ora i veri diretti concorrenti di Ethereum 2.0, anche se Ethereum è già su Serenity, e sta già testando Casper e il sistema PoS , ed è in funzione e in uso da molto tempo prima di questa nuova generazione di architetture, quindi ha più esperienza su errori e soluzioni ad essi.
 
Progettare e costruire una piattaforma richiede un’enorme quantità di lavoro, ma lanciare una piattaforma di lavoro è ancora più grande come sforzo …
 
Ci vuole un’enorme quantità di lavoro per costruire un ecosistema, quindi a quel punto l’ecosistema di Ethereum sarà in ordine di grandezza più grande degli altri due e avrà già una forte scalabilità di secondo livello, avendo già superato molti test su campo.
 
Un pò come il fattore tempo per BTC, che non potrà mai essere superato, il primato resta a lui.
 
Indubbiamente il tempo ora è la caratteristica che aiuta Ethereum nello sviluppo, ma se vuole davvero trasformarsi in un punto di riferimento negli Smart Contract e Token e il mercato azionario globale dovrà davvero fare ancora di più, e probabilmente la concorrenza farà bene al suo sviluppo.
 
 
 
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul emanueledinicola.eu  deve essere presa come consiglio di investimento, né   emanueledinicola.eu   approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un’attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine,  emanueledinicola.eu   non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Lascia un commento