Archivi categoria: consigli casa

Come fare ScreenShot su Mac e PC

 

 

Come fare uno screenshot

di una parte dello schermo con il PC

 

Breve video tutorial su come fare uno screenshot dell’intero video o di una sola parte di esso, grazie allo Strumento di Cattura di Windows. E’ uno strumento già incluso nel sistema operativo di Windows.


 

 

Con il MAC è molto semplice !!!

 

Premere i pulsanti Command CMD + Shift + tasto 4

puntare il cursore o croce premere tasto sinistro del mouse tenendolo schiacciato e spostando il mouse scegliere l’area interessata fino a dove si desidera, lasciare il tasto sinistro ed in automatico verrà salvato in formato jpeg sulla scrivania oppure nella cartella download.

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n
 

 

consigli in casa

 25 Brillanti idee per organizzare piccoli oggetti

 

Schermata 2017-02-16 alle 15.53.48

Abbiamo un sacco di diverse piccole cose in casa che usiamo ogni giorno.

Basta guardare il numero di tubi, fiale, spille per capelli e gioielli che alcune ragazze hanno!

A volte non riusciamo a trovare la cosa che stiamo cercando

tra tutti la nostra roba per ore e ore.

Suona familiare, vero?

Abbiamo raccolto alcuni grandi idee su come organizzare le cose

in un modo che saranno a portata di mano,

ma senza occupare troppo spazio.

Ho intenzione di provare tutti loro questa settimana!

Clicca l’immagine sopra per scoprirli .

 

 

 Cavo alimentazione invadente ?

 



VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO  ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

Risparmio del 70 per cento di carburante

 

Schermata 2016-01-16 alle 10.29.37

E’ stata inventato in Lombardia un nuovo sistema di trazione chiamato “New Global Traction” che permetterà di ridurre drasticamente l’uso della benzina, quindi di risparmiare molto. Il metodo di trazione viene spostato dal centro delle ruote alla periferia, tramite una ruota dentellata. L’inventore è Leonardo Grieco, e con il suo metodo giura di ridurre i consumi dell’auto di oltre la metà. Il suo prototipo percorre 100Km con soli due litri di carburante. Grazie a 2 semplici modifiche alla trasmissione tradizionale di qualunque autoveicolo a 2, 4 o più ruote, garantisce un risparmio di oltre il 70%.

Il brevetto è stato depositato a Monaco, questo progetto è seguito con curiosità da una nota casa tedesca di componentistica per auto che ha ordinato una serie di verifiche di tipo tecnico ed economico. Grieco giura che questo sistema possa essere applicato a tutti i tipi di mezzi di trasporto con qualsiasi tipo di trazione.

Se hai trovato interessante questo video CONDIVIDILO con i tuoi amici e fallo vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi?  puoi trovare tantissime foto e tantissimi video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi.

_____________________________

 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n
 

Guardate Com’è Possibile Sistemare Il Vostro Armadio Con Delle Semplici Lattine

Guardate Com’è Possibile Sistemare Il Vostro

Armadio Con Delle Semplici Lattine… TRUCCO

DA SAPERE


Organizzare un armadio è un problema molto comune nelle case di tutto il mondo. Su internet si possono trovare moltissimi validi suggerimenti, alcune soluzioni richiedono l’acquisto di particolari strumenti, scaffalature o scatole.

La soluzione che vi mostriamo noi invece è semplice e a buon mercato. Il riciclaggio e il riuso ormai su internet sono veramente popolari, solamente negli Stati Uniti gli americani consumano oltre 80 milioni di bevande in lattina all’anno. Sulla base di questi dati vi è una media di due lattine al giorno per famiglia.

In una settimana probabilmente potremmo sistemare tutti i nostri armadi in questo modo, gratuitamente, Ci sono alcuni prodotti sul mercato progettati per lo stesso scopo, ma questo metodo permette di decidere anche se si vuole fare una catena di cappotti pesanti insieme. Meno grucce sull’asta vuol dire meno probabilità di impigliarsi tra loro.

Lo spazio nell’armadio non sarà più un problema. Un suggerimento davvero fantastico, un ottimo mezzo per organizzare il proprio armadio facilmente e come si vuole. Questo è anche un ottimo modo per velocizzare la scelta dei vestiti, si possono concatenare gli abiti per ogni giorno, rendendo più facile vita.

 

 

_____________________________

 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

Riflessione per famiglie

Il padre lancia la bambola fuori dall’auto, guardate cosa accade dopo

 

 

Questo spot che vi proponiamo è davvero una campagna commovente e toccante, che arriva direttamente al cuore del pubblico, poiché utilizza una metafora che sicuramente non lascerà impassibili.
Un padre regala alla sua bimba una bambola, a cui la bimba si affeziona davvero tanto. I giorni passano con felicità, la piccola e il suo nuovo giocattolo sono sempre insieme.

Un giorno accade però che il tre vanno in un bosco..cosa succede? Il padre lancia la bambola fuori dalla macchina, la figlia incredula scappa via a raccoglierla e l’uomo parte, andando via. La cosa più impressionante è ciò che succede dopo. L’uomo senza cuore guarda dal suo specchietto retrovisore e cosa vede? Non la sua bambina ma un cucciolo e il suo giocattolo, fermo sul ciglio della strada con l’aria molto triste.

Questo video è una campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali da parte di quelle persone terribili, che, una volta stancatisi del loro amico a quattro zampe, decidono di abbandonarlo via. Ciò che spinge queste persone è la convinzione che altri, al posto loro, si occuperanno dei poveri cuccioli abbandonati, non rendendosi conto, invece, che molto spesso questi moriranno a causa della fame e della sete o delle pessime condizioni climatiche.

“Adotta responsabilmente” è il titolo di questa campagna contro l’abbandono degli animali, una pratica disumana e crudele, ma purtroppo molto diffusa in tutti i paesi. È importante quindi sapere e diffondere che adottare un cucciolo non è solo uno sfizio di poco tempo, ma dev’essere una decisione ragionata e sicura, poiché questi animali vi staranno a fianco per il resto della vita.

 

Questo cortometraggio è il nostro regalo per tutte le creature viventi sul pianeta e ci auguriamo che vi piaccia, e farà un impatto. Che ne valeva la pena.
Questo è l’unico regista versione omologata.

 

 
This short film is our gift to all living creatures on the planet and we hope you will like it, and it will make an impact. Than it was worth it.
This is the only director approved version.

 

_____________________________

 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

Uso Whatsapp su Computer

Per poter utilizzare Whatsapp sul Computer

cliccare :

https://www.whatsapp.com/

si aprirà la paginaweb di whatsapp

cliccare in alto a destra

seguire le istruzioni ovvero aprire l’applicazione whatsapp

sullo smatphone

andare in impostazioni e selezionare

whatsapp web

si aprirà la fotocamera

puntare l’obbiettivo sul QR code

ed attendere che il dispositivo

catturi il codice abarre

attendere 2 – 5 minuti

verrà installato sul computer

il profilo tuo personale.

oppure :

 

Se non volete mai staccarvi da WhatsApp e non potete farne a meno… perché non usarlo sul Pc.. quindi questa guida è quella che fa per voi…!!!

 

 

_____________________________

 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

PIROLISI E STUFA PIROLITICA

PIROLISI E STUFA PIROLITICA:
principio di funzionamento,
rendimento, consumi, vari modelli…
LA RICERCA CONTINUA!

PIROLISI DEL LEGNO: SCOPRI COS’E’

Pirolisi: il legno per poter bruciare, va sempre in pirolisi anche in stufe e camini.

La molecola del legno, durante il processo di combustione, quando arriva intorno ai 270 gradi si scinde rilasciando gas combustibili come metano, idrogeno, metanolo ed altri.

Questi gas, incontrando e miscelandosi con l’ossigeno presente nell’ aria, si incendiano e generano la fiamma che poi vediamo svilupparsi dal legno.

La combustione tradizionale ha però il difetto di riuscire a far bruciare circa solo un terzo dell’emissione gassosa generata dal processo di pirolisi in quanto la salita dei gas, al di sopra della fiamma, è molto rapida, violenta e turbolenta.

Questo fenomeno fa si che la normale combustione, che avviene entro stufe, stufe a pellet e camini, provochi la liberazione molto veloce, e a temperature di oltre i 300 gradi in canna fumaria, di gas incombusti.

Ciò ha come conseguenza un enorme spreco di energia e anche il grosso deposito carbonioso all’interno delle canne fumarie.

Pirolizzando invece il legno in maniera controllata e con fronte pirolitico discendente, si può controllare completamente la produzione dei gas che, fatti poi incontrare più in alto, e a distanza dalla massa legnosa con una corrente laminare d’ aria, si incendiano generando una fiamma quasi completamente esente da emissioni nocive.

Con questo modo di usare la biomassa legnosa, la si riesce a valorizzare fino ad oltre il 280% in più rispetto ai sistemi convenzionali e da, inoltre, la possibilità di utilizzare anche legno e biomassa di scarto. Da ogni kg di legno si riescono ad estrarre fino a 2.8 kWh di energia sottoforma di calore.

PIROLISI: la STUFA PIROLITICA e il suo principio di funzionamento

La stufa pirolitica è apparentemente un oggetto semplice da realizzare, ma non per questo banale.

Ci vogliono diverse ore di lavoro e svariati tentativi per riuscire a trovare le giuste proporzioni tra i pezzi ed evitare che funzioni come una normale stufa, “facendo fumo”.

Il principio di funzionamento della stufa pirolitica lo possiamo vedere nell’immagine sotto:

Schermata 2016-01-12 alle 23.42.03

Ecco cosa succede in sintesi in una stufa pirolitica:

Dopo pochi minuti che si è accesa la fiamma con i metodi manuali tradizionali, questa si chiude nella parte alta e l’ossigeno non riesce più ad entrare in contatto con la biomassa in quanto si è formato “un tappo di chiusura”.

Questo si ottiene perchè l’aria fresca, salita nell’ intercapedine laterale, va ad incontrare il syngas caldo prodotto dalla biomassa.

Ecco che questo gas (formato da metano, idrogeno, metanolo ed altri) brucia completamente trattenendo la CO2 all’interno della biomassa, che lentamente si carbonizza, dando vita alla vera pirolisi ottimizzata.

Per questo la fiamma non produce il tipico fumo nero delle combustioni tradizionali.

Il residuo che si ottiene è biochar, carbone vegetale, ottimo per la concimazione dei terreni e degli orti.

Guarda questo filmato:

– See more at: http://www.versoluno.com/pirolisi/#sthash.ReTkP5Jj.dpuf

La stufa pirolitica quindi:

  1. Funziona con biomassa anche di scarto (pellet, pellet mista a legna, ma anche noci, residui di potatura, fogliame …)
  2. Non utilizza corrente elettrica (ottima dove ci sono problemi di approvigionamento, per esempio in montagna)

Come scarto produce fertilizzante vegetale (biochar) senza immetere CO2 in ambiente (se non in minima parte) – See more at: http://www.versoluno.com/pirolisi/#sthash.ReTkP5Jj.dpuf

Facciamo un breve accenno su quali sono le proprietà del biochar (carbone vegetale): – See more at: http://www.versoluno.com/pirolisi/#sthash.ReTkP5Jj.dpuf

 

http://www.versoluno.com/wp-content/uploads/2014/01/DSC05865.jpg

  • Apporta una significativa quantità di nutrienti al suolo (calcio, magnesio, fosforo e potassio) aumentandone la fertilità

  • Riduce l’utilizzo di concimi chimici, con minor impatto sull’ambiente, minor consumo di risorse ed energia, e minori costi per l’agricoltura

  • Aumenta l’estensione delle micorizze

  • Abbassa l’acidità del suolo

  • Riduce il dilavamento dei nutrienti (il terreno trattiene meglio le sostanze nutritive durante le piogge) e migliora la capacità di ritenzione idrica del suolo grazie alla sua porosità (serve meno acqua per la coltivazione). La terra acquista quel colore scuro, tipico segnale di grande mfertilità…

  • Si presta alla perfezione per le culture biologiche, attualmente basate soprattutto sull’utilizzo dei compost la cui produzione rilascia una notevole quantità di CO2 in atmosfera

  • Trattiene inquinanti persistenti e cancerogeni, quindi il biochar può trovare applicazioni per intervento di rispristino ambientale (ad esempio, riduce l’inquinamento da alluminio)

  • Immagazzina permanentemente grosse quantità di anidride carbonica, che non viene quindi rilasciata in atmosfera

CLICCA QUI PER LEGGERE UN INTERESSANTE DOCUMENTO CONTENENTE LA SINTESI DELLA LETTERATURA SCIENTIFICA DEL BIOCHAR

 

Altre curiosità sul biochar (carbone vegetale):

Qual è il potenziale del BIOCHAR per il sequestro di CO2 atmosferica ?

Il BIOCHAR contiene tra l’80 ed il 90% di carbonio. Quindi ogni tonnellata di BIOCHAR si genera da una quantità di anidride carbonica (CO2) atmosferica pari a circa tre volte il suo peso.

Se immettiamo nel suolo una tonnellata di BIOCHAR, si sottraggono 3 tonnellate di CO2 dall’atmosfera.

L’Opzione BIOCHAR, se praticata su vasta scala, ridurrebbe del 9% le emissioni di CO2 europee. (Glaser et al, Nature, 2009). Se solo il 3,2% dei residui agricoli italiani venisse trasformato in BIOCHAR, l’Italia raggiungerebbe l’obiettivo previsto dal Protocollo di Kyoto.

Perché il BIOCHAR è una soluzione per i Paesi in via di Sviluppo?

I benefici sono molteplici:

  • Di ordine sanitario perché utilizzando la gassificazione anziché la combustione per cucinare i cibi si eliminano i fumi tossici considerati ad oggi la quarta causa di morte umana, a livello globale;
  • Di ordine ambientale perché può aiutare a recuperare terreni degradati e privi di fertilità e favorire una riduzione della deforestazione grazie al miglioramento dell’efficienza energetica;
  • Di ordine sociale perché riduce il tempo dedicato alla raccolta del combustibile e consente di risparmiare nell’acquisto del combustibile perché la gassificazione non richiede necessariamente legno, che è costoso, ma può essere ottenuta a partire di qualsiasi tipo di residuo vegetale

 

Il biochar quindi si può considerare come una soluzione per ridurre le concentrazioni di CO2 in atmosfera e quindi un valido supporto per mitigare i cambiamenti cliematici.


L’associazione QUINDI SONO che collabora con il blog Versoluno, sta compiendo numero ricerche nell’ambito della pirolisi ed ha creato gi’ diversi modelli di stufe pirolitiche.

Clicca ai pulsanti sotto per approfondire:

– See more at: http://www.versoluno.com/pirolisi/#sthash.ReTkP5Jj.dpuf

 

_____________________________

 
 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

Tecniche di risparmio

TECNICHE DI RISPARMIO TERMICO, ELETTRICO ED IDRICO
ottimizzazione , installazione e consapevolezza di utilizzo con tecniche pratiche quotidiane

 

RISPARMIAMO L’ACQUA –

E’ UN BENE PRIMARIO PER LA VITA STESSA 

Immagine

L’acqua potabile è un bene fondamentale per la vita. Pochi però sanno che l’acqua è anche un bene scarso, del tutto assente in molte zone del mondo, nonché un bene economico sempre più caro (bolletta dell’acqua).
3/4 dell’acqua sul pianeta è salata, e le acque dolci potabili, son sempre più scarse.
Imparare a rispettare e risparmiare l’acqua è quindi sia un gesto di civiltà che di convenienza economica. 
                                     

I Benefici dell’Acqua Magnetizzata con la BOBINA BAC

http://www.emanueledinicola.eu/bac

Vediamo come ridurre gli sprechi di acqua nei comportamenti quotidiani:

Miscelatori d’Aria – Frangigetto per rubinetti

Tecniche di risparmio
Tecniche di risparmio
L’uso dei miscelatori d’aria nei rubinetti e nelle docce riduce il consumo d’acqua senza modificare le proprie abitudini. Il frangigetto è un miscelatore di acqua che vi consigliamo di applicare ai rubinetti di casa: sfruttando il principio della turbolenza, miscela aria al flusso di acqua, e crea un getto più leggero, ma efficace. Un frangigetto richiede ”solo” 9 litri al minuto per la doccia. Il frangigetto può essere acquistato in un negozio di ferramenta o casalinghi e potete montarlo voi stessi. L’operazione è semplice e costa poco, in più vi farà risparmiare diverse migliaia di litri di acqua ogni anno.Chi usa il getto d’acqua non percepisce alcuna differenza ma il consumo complessivo d’acqua è inferiore. Si arriva a risparmiare quasi la metà dell’acqua utilizzata.

Lavarsi le mani

Tecniche di risparmio
Tecniche di risparmio
Per lavarsi le mani è inutile tenere sempre aperto il getto d’acqua.
Per una buona pulizia è soprattutto necessaria una buona perizia nell’insaponarsi le mani. 
Aprite il rubinetto una prima volta per bagnare le mani e il sapone, poi richiuderlo. 
Dopo aver insaponato le mani, per 1-2 minuti, riaprite il getto d’acqua solo per risciacquarle.
Il risparmio d’acqua è assicurato, si tratta solo di modificare qualche piccola abitudine.

Lavare le stoviglie

Tecniche di risparmio
Tecniche di risparmio
Per lavare le stoviglie è consigliabile utilizzare una vaschetta dove porre le stoviglie per insaponarle e utilizzare un debole getto d’acqua soltanto alla fine per risciacquarle.
Se si fa scorrere l’acqua in attesa che arrivi quella calda, anzichè sprecarla raccoglierla in un secchio per altri usi.

Lavarsi i denti in modo ecologico

Tecniche di risparmio
Tecniche di risparmio
Un gesto quotidiano come lavarsi i denti può comportare enormi sprechi d’acqua nel lungo periodo a causa della pessima e inutile abitudine di lasciare sempre il getto dell’acqua aperto. E’ sufficiente utilizzare il getto d’acqua soltanto due volte: (1)inizialmente sullo spazzolino e (2) successivamente per risciacquare lo spazzolino. Nell’atto di lavarsi i denti, almeno 2 minuti per una buona pulizia, è inutile lasciare il rubinetto aperto. Inoltre per risciaquare i denti utilizzate un bicchiere, è più comodo e consente un minore spreco d’acqua. In ogni caso, per una migliore pulizia dei denti è sempre consigliato risciacquare la bocca usando lo stesso spazzolino imbevuto d’acqua per rimuovere il dentifricio dai denti prima di provvedere al risciacquo finale della bocca con un bicchiere.

Lavare a 30 gradi

Tecniche di risparmio

Usare la lavatrice e la lavastoviglie solo a pieno carico. 
Si usa la stessa acqua che con carichi ridotti, ma alla fine si fanno meno lavaggi. 
Con questo piccolo accorgimento una famiglia di 3 persone può risparmiare fino a 8000 litri di acqua in un anno. 
Un ciclo di lavaggio a 30° richiede circa 80 litri di acqua, a 90° ne serve quasi il doppio. 

La rasatura ecologica

Tecniche di risparmio

Evitare di lasciare il rubinetto aperto per pulire il rasoio e mentre ci si rade. Chiudete il tappo del lavabo e riempitelo d’acqua fino alla metà per utilizzarla nel risciacquo del rasoio di volta in volta. Si tratta semplicemente di modificare un’abitudine, per il resto nulla cambia alla qualità della rasatura e tantomeno al tempo necessario per radersi.

Il Bagno e la Doccia

Tecniche di risparmio

Per lavarsi è meglo preferire la doccia al bagno. 
Per riempire una vasca sono necessari 100 litri d’acqua mentre per una doccia il consumo d’acqua è pari circa alla metà.
Chiudere il rubinetto mentre ci si insapona. Si può risparmiare acqua anche chiudendo il rubinetto mentre ci si massaggia la cute durante lo shampoo e durante il tempo che serve per il balsamo (uno o due minuti). Sono parecchi litri d’acqua se si pensa alla pressione del rubinetto della vasca, e non cambia assolutamente nulla.
Ci sono in commercio anche Msicelatori d’Aria – Frangigetto anche per Doccia.

Lo sciacquone del Water

Tecniche di risparmio

Lo sciacquone del water consuma ad ogni getto circa 10 litri d’acqua, alcuni anche di più. 
Non è però necessario utilizzare sempre questo getto. Per ridurlo è sufficiente porre nella cassetta una bottiglia di plastica da 1 litro e mezzo, o meglio 3 da 1/2 litro piene d’acqua, senza etichetta ed ermeticamente chiuse con il tappo, così la cassetta quando si riempir una nuova volta conterrà minor volume di acqua.
Oppure far installare un sistema con doppio pulsante di scarico o regolare il galleggiante dello sciacquone compatibilmente ad una capacità minore di acqua.

Recupero Acqua Piovana

Tecniche di risparmio

L’acqua piovana può essere raccolta e incanalata dalla grondaia verso il proprio giardino o in cisterne di raccolta per consentire un utilizzo successivo. L’acqua piovana è gratuita, usarla con razionalità equivale a risparmiare l’acqua degli acquedotti e molti euro sulla bolletta.

Il giardino dei sogni

Tecniche di risparmio

• Il momento migliore per innaffiare le piante non è il pomeriggio, quando la terra è ancora calda e fa evaporare l’acqua, bensì la sera, quando il sole è calato.
• Per terrazzi e giardini scegliete i moderni sistemi di irrigazione a micropioggia programmabili, che possono funzionare anche durante la notte, quando i consumi sono più bassi. Esistono anche gli irrigatori goccia a goccia, che rilasciano l’acqua lentamente senza dispersioni e con un utilizzo ottimale.  • Per le piccole innaffiature (le piante d’appartamento, per esempio) potete sfruttare l’acqua  che avete già usato per lavare, ad esempio, frutta e verdura.
• Meglio spazzare i vialetti con una ramazza che usare la canna dell’acqua.

Lavaggio della carrozzeria dell’auto

Tecniche di risparmio

Troppo spesso ci curiamo di una carrozzeria splendente trascurando il seppur minimo rispetto per l’acqua potabile. 
Pensate che per il lavaggio dell’auto viene utilizzata acqua per circa 30 minuti, con un notevole spreco di circa 150 litri d’acqua. 
Bisognerebbe ricordarsi di utilizzare sempre un secchio pieno (stesso esempio fatto per lavare i piatti).
Si potranno risparmiare così circa 130 litri di acqua potabile a ogni lavaggio e si eviteranno sprechi inutili.

Fontanella Pubblica

Tecniche di risparmio
Tecniche di risparmio
Quando si nota una fontanella pubblica sgorgare continuamente acqua potabile inutilmente è consigliabile chiedere al proprio Comune di far inserire una manopola per aprire e chiudere il getto a richiesta. 
Nel caso di fontane pubbliche con acqua non potabile e solo per fini estetici, verificate che la fontana usi il sistema a ricircolo, ossia utilizzi sempre la stessa acqua.

Controlli periodici

Tecniche di risparmio

Fate periodici controlli sullo stato dell’impianto idrico di casa. 
E’ sufficiente controllare il contatore dell’acqua nel momento in cui tutti i rubinetti sono chiusi. 
Se continua a girare è probabile che ci sia una perdita nell’impianto. 
Chiamate un idraulico prima che la perdita peggiori o danneggi le proprietà dei vostri vicini. 

RISPARMIARE CORRENTE ELETTRICA

Tecniche di risparmio

Un uso migliore degli elettrodomestici consente a tutti un immediato taglio della spesa in bolletta. Pensando all’energia elettrica ci viene in mente la lampadina e la luce accesa nelle nostre stanze vuote, in realtà l’illuminazione interna di un’abitazione è solo una piccola percentuale del consumo totale di energia elettrica. Gli elettrodomestici coprono almeno l’80% della bolletta elettrica. 
Un valido motivo per sceglierli bene e per imparare ad utilizzarli al meglio.scaldabagno      20% consumo energia
frigorifero           18% consumo energia
illuminazione    15% consumo energia
lavatrice             13% consumo energia
televisore          11% consumo energia
lavastoviglie        4% consumo energia
forno elettrico     4% consumo energia
altri utensili       15% consumo energia
I dati sono indicativi ma possono rendere bene l’idea degli usi dell’energia elettrica in qualsiasi casa italiana. Oltre all’efficienza energetica è inoltre possibile attivare una tariffa differenziata per consumare l’energia elettrica a un costo inferiore in una determinata fascia oraria della giornata sulla base delle proprie abitudini ed esigenze.

LO SCALDABAGNO ELETTRICO

Tecniche di risparmio

Lo scaldabagno elettrico è una delle principali cause di consumo domestico d’energia elettrica. Sono sicuramente molto pratici. Possono essere installati ovunque ci sia una presa elettrica, costano poco e non richiedono una complessa manutenzione. 
Hanno però l’handicap di impiegare una grande quantità di energia per riscaldare l’acqua. 
Nel lungo periodo la bolletta mensile dell’elettricità potrebbe compensare il risparmio iniziale.
E’ consigliabile installare lo scaldabagno elettrico solo nei casi in cui non sia possibile ricorrere anche a sistemi alternativi (es. caldaie a gas, pannelli solari termici). Nel caso in cui possiediate già uno scaldabagno elettrico potrete comunque ottimizzare il suo impiego ottenendo forti risparmi in bolletta.
1) Optate per uno scaldabagno in base alle vostre reali esigenze. La capacità di carico dello scaldabagno determina la quantità di acqua calda da riscaldare. Un modello ben proporzionato al vostro effettivo consumo d’acqua calda impiegherà meno energia inutilmente per riscaldare l’acqua nel boiler.
2) Collocate lo scaldabagno in zone isolate e protette della casa. L’isolamento termico dello scaldabagno evita che l’ambiente esterno influisca sul suo funzionamento. Non fatelo pertanto installare sulle pareti fredde della casa o vicino ad una finestra.
3) Fate installare lo scaldabagno vicino ai luoghi di utilizzo (vasca, lavabo ecc.) per evitare dispersioni di calore durante il passaggio nei tubi. E’ anche preferibile acquistare un piccolo scaldabagno da destinare alla cucina da posizionare sotto il lavabo. In questo modo potrete lavare i piatti senza dover lasciare acceso lo scaldabagno più grande. Quest’ultimo può essere comodamente installato in bagno.
4) Regolate il termostato dell’apparecchio a 40°C d’estate e 60°C d’inverno. Temperature più alte sono inutili e costose.
5) Installate un timer per fissare gli orari di accensione dello scaldabagno 3-4 ore prima dell’utilizzo dell’acqua calda. E’ inutile e dispendioso tenerlo acceso nelle ore in cui nessuno la utilizza (es. orari centrali della giornata). I timer sono piccoli strumenti acquistabili per pochi euro anche agli ipermercati. Accendono lo scaldabagno automaticamente qualche ora prima del vostro ritorno a casa facendovi trovare comunque acqua calda e una bolletta meno cara a fine mese.

ILLUMINAZIONE

Tecniche di risparmio

Pochi sono consapevoli che la spesa può essere facilmente ridotta a un quarto senza cambiare abitudini e a parità di luminosità interna.
La soluzione è molto semplice, è sufficiente sostituire le lampade ad incandescenza con quelle a maggiore risparmio energetico. Facciamo qualche calcolo. Le lampade a risparmio energetico hanno un costo iniziale più alto ma permettono anche un forte risparmio sulla bolletta. Il prezzo iniziale si ammortizza pertanto in breve tempo. Durano di più. Sono più efficienti. Trasformano in luce il 20% dell’elettricità rispetto al 4% delle tradizionali lampade ad incandescenza. Detto in altri termini, una vecchia lampadina disperde il 96% dell’elettricità consumata in calore e soltanto il 4% per illuminare una stanza, viceversa una lampada fluorescente di pari potenza illumina cinque volte di più a parità di consumo.
Le lampade a risparmio energetico hanno un prezzo iniziale più alto. Molti consumatori percepiscono soltanto la differenza di prezzo iniziale senza considerare il risparmio effettivo in bolletta. C’è però il rovescio della medaglia.
Le lampadine a risparmio energetico sono potenzialmente molto pericolose per la nostra salute dal momento che contengono il pericolosissimo mercurio sotto forma di gas. Se si rompono quindi non abbiamo a che fare con le classiche palline del mercurio liquido che scappano dal termometro (potenzialmente pericolose per contatto e per la loro successiva sublimazione) ma con mercurio già allo stato gassoso pronto per essere inalato, velenoso oltre ogni dire.

Ora esistono anche in commercio molti modelli di lampade con vari tipologie di attacco, classico, per faretti ad incasso, in versione LED, che garantiscono una durata maggiore, e consumi ancora ridotti di un buon 30-40% confronto alle lampade a basso consumo fluorescenti, senza sostanze tossiche all’interno.
Per avere una buona illuminazione con le lampade a LED si consiglia di comprare quelle con maggior numero di Led interni per avere un’illuminazione paritaria alle lampade a basso consumo.

LA LAVATRICE

Tecniche di risparmio

-Evitare di eccedere le dosi di detersivo oltre quanto consigliato dalla casa costruttrice. Aumenta la vostra spesa al supermercato e il rischio di danni ai tessuti.
Ha inoltre un forte impatto inquinante sull’ambiente.
-Acquistare lavatrici a basso consumo energetico. Verificate sempre il consumo energetico della lavatrice (da cui dipenderà la vostra bolletta) e la quantità d’acqua che utilizza. Un minore utilizzo di acqua implica una minore energia elettrica necessaria per riscaldarla ed una minore quantità di detersivo. Sono inoltre in commercio lavatrici a doppia presa, acqua fredda e calda, in grado di utilizzare l’acqua calda dello scaldabagno o dei pannelli solari termici senza doverla riscaldare nel boiler interno della lavatrice.

– Pulire il filtro aiuterà a tenere in efficienza la vostra lavatrice contenendo i consumi e la bolletta dell’elettricità.
– Risciacquo con acqua fredda. Quando possibile fissate il risciacquo con acqua fredda.

  L’acqua fredda o calda al momento del risciacquo non influisce sul grado di bianco del bucato.
– Fare il bucato la sera o la notte. Nelle ore serali è più conveniente fare il bucato. 

  Verificate la presenza delle doppie tariffe nella vostra zona presso la vostra società erogatrice di energia elettrica.
– Fare il bucato solo a pieno carico. 

  Utilizzare la lavatrice per carichi parziali vi costerà di più e dovrete comunque effettuare più lavaggi ogni settimana. 
  Meglio attendere che il cestino dei panni sporchi sia effettivamente pari ad un solo carico pieno della lavatrice.
– Far asciugare i panni sullo stendino. L’asciugatura automatica pesa enormemente sui consumi di energia elettrica. 

  Usate uno stendino al sole o nel bagno. In poche ore i vostri panni saranno comunque asciutti e la bolletta più bassa. 
  Negli Usa potrebbero chiudere molte centrali nucleari se soltanto le persone tornassero a stendere i panni al sole.
– Evitare il lavaggio a 90° quando è possibile. Le temperature elevate implicano consumano più energia elettrica.

  Inoltre aumentano il rischio di usura dei tessuti. 
  Passare dai 90° ai 60° consente un risparmio immediato del 30% di energia  elettrica. 
  Separate i capi in base alla sporcizia riservando il lavaggio a 90° soltanto per la biancheria molto sporca.
– Verificate il calcare nell’acqua. Se l’acqua della rete è molto dura è necessario utilizzare più detersivo. 

  Si rischia di danneggiare i tessuti. L’acqua dolce (<15°) dimezza il consumo di detersivo ad ogni lavaggio. 
  Per combattere il calcare sono in commercio apparecchi addolcitori a prezzi abbastanza contenuti o.
  In alternativa, aggiungere un pò di anticalcare ad ogni lavaggio.
– Eliminate il prelavaggio. Aumenta di un terzo i consumi di energia. 

  E’ consigliabile intervenire direttamente sullo sporco più ostico con prodotti antimacchia.

 RISPARMIARE SULLA TELEVISIONE ED ACCESSORI COLLEGATI – DVD – GIOCHI – STEREO

Tecniche di risparmio

Partiamo dall’ipotesi che una TV sia accesa in media 5 ore al giorno mentre le restanti 19 ore resti spenta in modalità stand by (in pratica con la lucina rossa accesa). Spegnere la “luce rossa” della Tv, quando è spenta, conviene a tutti. Avete spento la televisione dal telecomando lasciando la lucetta rossa accesa della Tv al buio pensando, in fin dei conti, quanto poi consumerà quella piccola lucetta? Beh, vi state sbagliando. Perchè molta gente non sà che dietro a quella “lucetta rossa” c’è una scheda elettronica collegata che consuma corrente molto più della lucetta. Il risparmio è distante pochi passi. Prendere l’abitudine di spegnere la TV dal pulsante centrale conviene al portafoglio. Fate attenzione, il pulsante deve spegnere la lucetta rossa dello stand by. E fin quì abbiamo parlato solo dello stand by della TV. Molti elettrodomestici “vivono” quasi costantemente in stand by ancor di più della televisione. Pensiamo allo stereo, al videoregistratore, al lettore Dvd, il carica batterie del telefonino. In alcuni casi gli elettrodomestici devono vivere in stand by. Ad esempio il frigorifero, la caldaia o il fax. In tutti gli altri casi possono essere spenti staccando la spina o spegnendoli dall’interruttore centrale che ogni elettrodomestico possiede. L’energia elettrica a buon mercato non esiste, quindi, mantenere l’attuale stile di vita può diventare sempre più caro nel tempo. Nessuno può fare a meno di rilassarsi davanti alla Tv per guardare un bel film, un telegiornale o qualsiasi altra cosa. Al termine della visione siamo soliti spegnere la Tv dal telecomando, lasciandolo in stand by (in altre parole la Tv è spenta ma una lucetta rossa sempre accesa).

RISPARMIARE CON LA LAVASTOVIGLIE

Tecniche di risparmio

Lasciate le stoviglie a mollo per una notte prima di riporle nella lavastoviglie. Facilita l’eliminazione dello sporco superficiale in modo naturale. Rimuovete i residui di cibo con un tovagliolo di carta e senza utilizzare acqua calda del rubinetto. Evitate inoltre di introdurre nella lavastoviglie pentole o padelle molto sporche, vi costerebbero ripetuti lavaggi intensivi, in questi casi è più conveniente lavarle a mano.
Rispettate le dosi del detersivo. Non superate mai le dosi di detersivo consigliate dalla casa costruttrice.
Utilizzate la lavostoviglie solo a pieno carico, risparmiando in questo modo acqua ed energia elettrica.
Evitate il prelavaggio optando per i più economici programmi rapidi, si risparmia anche la metà dell’energia elettrica.
Evitate l’asciugatura automatica delle stoviglie, lasciatele asciugare all’aperto o nello scolastoviglie posto sopra il lavabo. Il risparmio sulla bolletta sarà notevole e immediato.
Sostuite i filtri ogni cinque lavaggi per eliminare i residui dei cibi nella lavastoviglie.
Acquistate le lavostoviglie a basso consumo. Il maggiore costo di acquisto si ammortizza in pochi mesi grazie ai minori consumi di energia elettrica. Alcune lavastoviglie a doppia presa consentono di utilizzare l’acqua calda riscaldata dallo scaldabagno o dai pannelli solari termici.

 RISPARMIARE L’ENERGIA DEL FRIGORIFERO

Tecniche di risparmio

Alcuni modelli consentono di disattivare il vano frigorifero o quello del congelatore. E’ sempre preferibile optare per questi modelli con doppio termostato e doppio interruttore.
-Altro accorgimento pratico è quello di distanziare il frigorifero dalle fonti di calore, posizionandolo lontano dal forno, dai termosifoni e dalle finestre esposte al sole. 

-Il calore del forno influisce sul funzionamento del vostro frigorifero facendolo lavorare di più.
-Se state decidendo di acquistare un nuovo frigorifero optate per un frigorifero basso consumo.          -Spendere poco di più al momento dell’acquisto garantisce un risparmio mensile sulle bollette dell’elettricità per un lungo periodo di tempo. E’ inoltre importante saper comprare il frigorifero sulla base delle proprie esigenze. Solitamente un frigorifero è acceso 24 ore su 24 per tutto l’anno, un frigorifero troppo grande rispetto ai vostri usi vi costerà molto salato in bolletta. 

-Per una famiglia di 4 persone è sufficiente optare per un frigorifero da 250 litri. 
I consumi di energia elettrica aumentano in media di 10-20kWh ogni 100 litri di capacità.
-Fate caso alle guarnizioni del frigorifero danneggiate in quanto lasciano entrare calore. 

-E’ una buona regola pulire regolarmente la serpentina del frigorifero posta dietro al frigorifero per togliere la polvere che si deposita col tempo, facendo coincidere questa operazione con la sbrinatura del frigo. Fate attenzione, è un’operazione da compiere quando il frigorifero non è sotto corrente. Aumenterà l’efficienza del frigorifero favorendo il risparmio energetico.
-Distanziare il frigorifero dal muro. Lasciate sempre uno spazio intorno al frigorifero per consentire una facile dispersione del calore. 

-Evitate, quando possibile, l’incasso ermetico dietro le nicche a parete.
-Regolate la temperatura del frigo intorno ai 6° (dai 5 ai 7 gradi) e quella del congelatore tra i -18 ed i -15°. Temperature inferiori causeranno un consumo maggiore di elettricità senza influire sull’utilità o sulla conservazione degli alimenti.
-Se avete una cantina o un garage indipendente acquistate un congelatore a pozzo. Hanno una minore dispersione di calore al momento dell’apertura dello sportello (dall’alto) e conservano gli alimenti con minore consumo di energia. Inoltre in caso di black out conservano più a lungo gli alimenti.
-Quando cambiare il frigorifero. Non aspettare il guasto per cambiare il frigorifero. Se il vostro frigorifero ha cinque anni di vita ed appartiene a una classe energetica D o superiore avete molti vantaggi per anticipare la sostituzione prima del guasto. Avrete modo di scegliere tra le varie promozioni, chiedere il ritiro gratuito del vechio frigorifero e un notevole abbattimento dei consumi di energia acquistando un frigorifero nuovo di classe A++.
-Non inserire cibi caldi in frigorifero. Evitate di introdurre nel frigorifero cibi ancora caldi. Oltre a riscaldare l’ambiente interno del frigorigero, consumando maggiore energia elettrica per raffreddarlo, il calore causa anche la formazione della brina, una pellicola isolante che aumenta a dismisura il consumo di energia del vostro frigorifero per mantenere le basse temperature. 

-Pulire regolarmente il frigorifero dalla brina può farvi risparmiare molti soldi sulla bolletta.
-Scegliete i modelli No Frost. Sono dotati di un ventilatore interno per far circolare l’aria tra i vani rendendo più rapido il congelamento ed impedendo la formazione della brina.
-E’ consigliabile aprire lo sportello del frigorifero il tempo più breve possibile.
-Per congelare gli alimenti evitate di riporli tutti insieme nel congelatore. Il congelamento avviene più rapidamente quando nel vano del congelatore sono già presenti altri alimenti congelati. In ogni caso confezionate sempre gli alimenti da congelare in piccole porzioni per rendere più rapido il processo di congelamento.
-Per scongelare gli alimenti trasferiteli dal congelatore al vano frigorifero. In questo modo cederanno freddo e inoltre lo scongelamento sarà più igienico. 

 RISPARMIARE CON IL FORNO ELETTRICO

Tecniche di risparmio

-E’ consigliabile acquistare forni elettrici ventilati. Rispetto a quelli normali mettono in circolazione l’aria calda determinando una temperatura uniforme all’interno del forno. I cibi sono cotti in minore tempo riducendo il consumo di elettricità. E’ inoltre possibile cuocere simultaneamente più pietanze ponendole su strati diversi del forno.
-Ridurre al minimo l’apertura dello sportello del forno in quanto l’aria calda fuoriesce rapidamente raffreddando il forno. Quanto più il forno si mantiene caldo tanto meno consuma energia per cuocere pietanze diverse. Quanto acquistate un forno elettrico verificate che abbia lo sportello in vetro.
-Evitate il preriscaldamento del forno poiché comporta un maggiore consumo di energia. Utilizzatelo solo se necessario.
-Spegnendo il forno pochi minuti prima della cottura completa dei cibi risparmierete energia. Il forno continuerà comunque a cuocere i cibi sfruttando il calore interno.
-Un forno pulito è un forno efficiente. I residui di cibo all’interno del forno rendono più lunga e dispendiosa la riaccensione.
-I forni a microonde. Consumano meno rispetto ai forni elettrici, circa la metà. La cottura avviene all’interno dei cibi riducendo i tempi di cottura del 25%. Sono particolarmente adatti per scongelare gli alimenti in breve tempo. Il risultato finale della cottura varia da cibo a cibo, le proprietà dei cibi sono identiche rispetto ad un forno tradizionale ma la cottura è tendenzialmente meno uniforme. E’ consigliabile affiancare il forno a microonde al tradizionale forno elettrico o a gas. Nel caso dei forni a microonde è necessario utilizzare recipienti trasparenti alle onde (es. vetri) e fare attenzione al buono stato delle guarnizioni per evitare elettrosmog. 

Però i forni a microonde sono nocivi per gli alimenti con cui vengono utilizzati proprio per la loro emanazione di microonde dentro nei cibi.

 

_____________________________

 
 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

 

Bobina di Bac

B.A.C Coil – english

Ecocreando Team give to world this technology !!

B.A.C  Coil – Bifiliar Autoinductive Closed Coil

B.A.C COIL is the 5th TYPE of Bifilar Coils connections

 

Bobina di Bac

 

SIMPLE, FAST, FREE INSTRUCTION
BUILT IT BY YOURSELF!
IT DOES NOT USE MAGNETS, 

BATTERIES OR ANY OTHER SOURCE OF POWER!IT’S POWERED BY MICROWAVES EXSISTING IN THE AIR
 AND BY THE ELECTRICAL CHARGES OF FLUIDS – GAS.

Every idea is the result of studies derived from Nikola Tesla, Magnetic Field, Fluid systems, to each its own merit and respect. This study aims to make available to everyone, the practical application of the ‘Energy that creates the whole of which electromagnetism is a very powerful manifestation in our reality.

This is the first practical application, and the first time that you combine these technologies for saving energy in its various manifestations, and the use of water every day, to reduce pollution and costs.

“Because by today’ savings , starts the economy of tomorrow’s technologies”    Marco Cocca

 “There is real progress, only when the benefits of a new technology are for everyone.”   Henry Ford

Operating Principles* A coil of insulated copper wire wound on a support, for example a tube, when crossed by electric current and voltage, creates a magnetic field inside the coil. It ‘s the so called Electromagnetic Induction effect

* A fluid that passes through the tube, is magnetized by the electromagnetic field created by the coil around it,

for Induction effect.* The passage of a fluid, which, though weak, has a small electric charge, in a tube, induces a power that charges the coil wound on the tube itself, which in turn creates an electromagnetic field inside the tube in the sense of its length.

* The water that is magnetized through the tube, has many properties … still a lot to discover in
magnetized water* The Hydrocarbons as Gasoline – Diesel – LPG – CNG – Butane – Propane – BioDiesel that are treated with the B.A.C. Coil, thanks to the magnetization, tend to charge energy and align their molecules with the magnetic field of the coil,
resulting in better combustion and flame, less waste and cleaner exhausts , improved acceleration and lower fuel consumption

* The Closed Coil, Short Circuit, 30 laps of insulated copper wire, works as an antenna that receives the microwave frequencies that are in the environment, ranging from 8-15 GHz

* By increasing the number of Volts at the ends of a coil, the magnetic field generated by the coil will be bigger.
The use of a BIFILAR coil increases several times the voltage that is created at the ends of the coil, to a much higher efficiency, in the creation of the electromagnetic field of the coil.
According to testing, with extended use of the device, total performances increase slowly.

 

Montaggio bobina 2 Montaggio bobina 3 Montaggio bobina 4

 

 

 

Possible applications:

 Tubes of fuel Petrol – Diesel – LPG – CNG – Cars – Motorcycles – Boats – Scooter – Generators
Gas Boilers – Gas Furnaces – Gas stove

More power , less consumption 25 -30%
Enhanced and optimized combustion

A concentrated magnetic field , produced by the BAC COIL generates polarization of the fuel particles and the positively charged , and is able to burn faster and almost entirely , by decreasing fuel consumption , and increases engine performance (power, engine RPM) .
Conditions of magnetized mixture combustion are close to those optimal , reduce toxic substances and is , by that point of view of environmental protection action, similar to the action of the catalytic.
In addition, the fuel magnetized not only is deposited as sediment or soot on valves, injectors , cylinders and candles, but also cleans , from the previous scale .
Usually this process takes time , so the optimal efficiency is achieved progressively

Reduction of tear in sinks, washing machines, showers, outdoor watering cans

Greater absorption of magnetized water by biological and synthetic tissues, resulting in the best wash at lower temperatures and less detergents-soaps. Better cleaning of the skin, for your own health, better cleaning in the washing of the food.

On water stanchions – radiators installing tubes – Faucets – Showers – Boilers

Partially removal of deposits smells flavors of limestone, chlorine and substances in the water.
What we usually call “WATER”, it is almost always a

                                                               ” Water Solution + Minerals and Metals.”

So, it means that are dissolved in the water other substances such as scale, chlorine, arsenic, 

fluoride and other
Magnetized Water for the molecular configuration that assumes by carried tests, seems to have a tendency to “expel by itself” the dissolved substances.
That is, it tends to make INSOLUBLE part of the substances, and begins to clean and descale the inside of the tube where it passes.
It is understandable that can be seen with the naked eye residuals and grains of thickened substances expelled from the water, on the bottom of glasses and clear bottles.


Info Magnetized Water  – Italian –>  http://ecocreando.weebly.com/acqua-magnetizzata-con-bobina-bac.html


Results obtained from the conducted tests:


Shower
 After the application of the BAC COIL on the tube of the head of the shower, your skin stays cleaner and soft using less soap and shampoo

Gas Boiler
 After applying the BAC COIL on the gas pipe, the boiler produces more hot water in the same position of the mixer.

Gas cooking stove
 After applying the BAC COIL on the gas pipe, the flame is stronger at the same Adjuster set of the stove, gas burns better, warms more, there is also less pollution inside the home.

Cleaning surfaces without leaving marks.
 Cleaner and residue-free glasses and surfaces.

Water faucet kitchen:
 Water initially had a high calcium dissolved and the flavor was not pleasant at all.
 After application on sink tube, cold water on,, you start more and more ‘to taste the water is’ much more ‘light’ on the mouth.
 Even cooking food with this water, makes food more ‘”digestible”, less weight for the stomach compared to the same amount of food we prepared, washed, cleaned, boiled, without this water.

Laundry with washing machine
 Initial situation:
 Washing machine 4 years old, still leaves stains with additive based on “Active Oxygen” and detergent capsules at 60 degrees

 Then:
 Washing machine washes well no streaks and stains, no additives, only detergent capsule at 60 degrees.
 After a few washes the washed clothes are longer soft to the touch.


2-4 wheels Vehicles 

 Power consumption reduced by 30% on 2500 Ducato motorhome TD Diesel 1984
Power consumption reduced by 35 % on 2000 Ducato motorhome TD Diesel 1990

The tests results indicate an immediate increase in engine power and acceleration , then in a few days the on-board computer , ” is self / settles down ” to the new condition and you will see the consumption decrease because you have to press less on the pedal to accelerate …

There may be different results from vehicle to vehicle. even if the same model and different power supply :
1 gasoline and
1 to diesel, but the difference is minimal .

Possible by the fact that they use different fuels with different intrinsic properties
at molecular atomic level
example . Regular gasoline and gasoline V-Power

We also invite other people to test and compare the results with everyone, in order to further improve and deepen the research

VANTAGGI INSTALLANDO  “BOBINABAC” / AQUAPURE ECOCREANDO:

1) Riduzione di Calcare, Fluoro, Sostanze Chimiche disciolte e Metalli Pesanti.
2) Mai più ugelli di rubinetti e doccie intasati dal Calcare
3) Lavatrice piu’ pulita, lava bene con meno detersivo e senza additivi, lasciando
i tessuti morbidi e profumati, nessun anticalcare o ammorbidente
4) Vetri e superfici pulite senza aloni
5) Acqua da bere e per cucinare pura, leggera, gradevole al gusto e molto
energetica, conseguentemente minor appetito e calo naturale di peso corporeo,
senza cambiare la propria alimentazione. Si tende naturalmente e senza sforzo a
diminuire le porzioni delle pietanze.
6) Potenziamento effetti di tisane, infusi naturali, profumi, essenze verie e Fiori
di Bach.
7) Rinvigorimento muscolare, diminuizione di dolori, accelerazione del processo
di guarigione da malattie di qualunque tipo, quindi meno visite mediche e meno
farmaci da assumere nel tempo.
8) Persone, Piante e Anima-li più vigorosi e sani.
9) Scarichi fognari piu’ puliti e quindi minor bisogno di manutenzione e spurgo.
10) Doccia più detergente, molto rinvigorente e lascia la pelle liscia e morbida
11) Sonno migliorato, piu’ riposante e piu’ intenso.
Si tende a sognare di piu’ e a ricordarsi meglio i sogni.
Chi non sogna da anni anche, ricomincia a sognare.
11) I cani si sverminano da soli, espellendo “gli intrusi” con le feci, perdono
meno pelo ed è più lucido. La loro salute complessiva migliora notevolmente.
12) Acqua in pentola bolle prima, a parità di gas utilizzato
13) I cibi lavati, cotti e preparati hanno un sapore migliore, sono piu’ leggeri e
digeribili.
14) Non crescono alghe e non si depositano insetti e larve, in stagni, laghetti e
piscine con acqua sempre in movimento.
15) Cattivi odori quasi assenti, dagli scarichi della toilette.
16) Innalzamento della propria Energia Vitale e progressivo sblocco e
decalcificazione della Ghiandola Pineale.
17) Riduzione e sparizione successiva
di “Interferenze Psichiche”, diurne e notturne.

VANTAGGI INSTALLANDO  “BOBINABAC” / ECOGAS: 15 – 20 % di RISPARMIO GAS

Migliora tutto l’impianto gas / metano / propano / butano,
le fiamme di fornelli da cucina e caldaie a gas.
1) Miglior combustione del gas a contatto con l’aria,
quindi minor residui inquinanti nell’abitazione.
2) la fiamma è piu’ blu e il calore prodotto maggiore
a parità di gas, quindi l’acqua della pasta bolle prima.
3) Minor consumo per scaldare acqua calda con la caldaia e le stufe a gas.

VANTAGGI INSTALLANDO  “BOBINABAC” / TESLAFUEL: 20 – 25 % di RISPARMIO CARBURANTE AUTO

1) Migliore combustione del carburante a tutti i regimi.
2) Progressiva Pulizia del motore e della marmitta da depositi di combustioni
incomplete
3) Minor usura della marmitta catalitica perchè ottimizzando la combustione,
non lascia residui, produce molto meno sostanze tossiche che dovrebbe assorbire
il catalizzatore
4) Il motore ritorna quasi come nuovo nell’arco di 2 settimane circa, cioè il
tempo necessario utilizzando l’auto tutti i giorni, perchè si verifica l’effetto di
pulizia totale.

Per ulteriori info e reperibilità materiale scriveteci a  ecocreandorisparmio@yahoo.it

oppure compilate le caselle bianche sulla destra con i vostri dati e le vostre domande. Grazie

 

Info for Researcher http://www.google.com/patents/US5134985   Burner fuel line enhancement device
Numero di pubblicazioneUS5134985 A
Tipo di pubblicazione Concessione Numero domandaUS 07/647,330
Data di pubblicazione 4 ago 1992
Data di registrazione 28 gen 1991
Data di priorità 28 gen 1991
Stato tariffa Scaduta

Pubblicato anche comeCA2079220A1Altri 6 »InventoriVelagapudi M. RaoAssegnatario originaleRao; Velagapudi M.
In his patent #512,340 , http://www.magnetricity.com/Bifilar.php
Nikola Tesla explains that a standard coil of 1000 turns with a potential of 100 volts across it will have a difference of 0.1 volt between turns. A similar BIFILAR coil will have a potential of 50 volts between turns.
In that the stored energy is a function of the square of the voltages the energy in the BIFILAR will be … 

50 squared / .1 squared = 2500 / .01 = 250,000 times greater than the standard coil
“Bifilar wound coils are used in the system because a bifilar wound coil maximizes the voltage difference between its turns, the current is then minimized.”

BIFILAR COILS  are used for:  Fastest impulse,  Stronger Magnetic field,  BackEMF increased,  
More power from generators

INSTRUCTIONS FOR ALL:

Building B.A.C. coil
to magnetize water – fuel – gas

 1) Cut STEREO CABLE ( red – black ) at least 1 meters  of insulated copper wire 1.0  mm2 .
 2 ) Wrap 15 not 30   turns on the tube   ( in the video  is the V01- FIRST VERSION of B.A.C. Coil  )  , 
never to cross over the wires, and fix with duct tape , 
freeing the beginning and at the end of at least 10 cm of thread
 Do three or four laps early and fix immediately with tape.
 It will be easier winding. Secure the end with tape.
 3) Turn the wires towards the opposite end up to overlap in length of at least 5 cm .
Remove with a pair of scissors the plastic insulation at the ends of the wire for at least 2 cm.
 4 ) Mix together the 2 internal   strands of thread , 

and the 2 external   ends of the wire together and tape the whole thing.

 Further tests are to be done , such as the use of more wires , greater or less than 1.5 sq mm wire size , isolated steel wire, insulated wire of aluminum, other materials and coatings .
 In developing further improvements with other technologies , rate of work , different materials, and a new combination for a solution with higher returns .

Big Great Thanks to Andrea Maestri for first video e Pierluigi Coppini for make the second video.

Many many test has begun, with more number of wire, lenght, awg, and type of wire, isolated iron, isolated aluminum wire
and many type of dielectrics and materials for the coils, different number of turn for different frequency range.Ecocreando team,  experiment and build devices only for associated people.
For info –> ecocreandorisparmio@yahoo.itMarco Cocca – 26 -08 – 2013    Rome – Italy – Universe

 

 

 

_____________________________

 
 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n

 

Bobina di Bac

Bobina di Bac

Bobina di Bac – Bobina Bifiliare Chiusa Autoinduttiva

B.A.C Coil – Bifiliar Autoinductive Closed Coil

Bobina di Bac
Bobina di Bac

 

Semplice – Veloce – Free –

Istruzioni Gratis per TUTTI !!

costruitela Voi Stessi

NON USA MAGNETI, NE BATTERIE, NE CORRENTE 230V

Si AUTOALIMENTA

dalle frequenze presenti nell’aria

e dalle cariche elettriche

presenti nei fluidi.

BOBINA BAC 


TRASMUTA I 5 ELEMENTI


Un Principio di base,


Molte Funzioni Diverse

 

Visita il nostro FORUM per domande, risposte e discussioni

Ogni idea è frutto di studi derivati da Nikola Tesla , Magnetismo, FluidoDinamica, ad ognuno il proprio merito e rispetto. Questo studio si prefigge di rendere alla portata di tutti, l’applicazione pratica dell’ Energia che crea il tutto di cui l’elettromagnetismo è una manifestazione molto potente nella nostra realtà.

Questa è la prima applicazione pratica, e la prima volta che si combinano queste tecnologie per il risparmio di energia nelle sue varie manifestazioni, e dell’acqua dell’utilizzo di tutti i giorni, per ridurre inquinamento e costi.

“Perchè dal risparmio di oggi, parte l’economia delle tecnologie di domani” Marco Cocca

“C’è vero progresso, solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.” Henry Ford

Gli utilizzi e applicazioni della Bobina di Bac

Su tubi carburante Benzina – Diesel -GPL – MetanoAutomobili – Moto – Barche – Scooter – Generatori
Caldaie a Gas – Forni a Gas – Fornelli a Gas

Maggior potenza , minor consumo 20 -30% circa Fiamma e Combustione Migliorata

Un campo magnetico concentrato, prodotto dalla BOBINA BAC genera polarizzazione delle particelle di carburante e le carica positivamente, ed è in grado di bruciare più velocemente e quasi integralmente, diminuendo il consumo del carburante, e aumenta le prestazioni del motore (potenza, giri motore).
Le condizioni di combustione dalla miscela magnetizzata sono vicini a quegli ottimali, si riducono le sostanze tossiche e risulta, che da punto di vista della tutela dell’ambiente l’azione della

Bobina di Bac è simile all’azione della marmitta catalittica.
Inoltre il carburante magnetizzato non solo non si deposita sotto forma di sedimento o fuliggine su valvole, iniettori, cilindri o candele, ma le pulisce anche, dalle incrostazioni precedenti.

Di solito questo processo richiede del tempo, perciò l’efficienza ottimale, si raggiunge progressivamente.

Bobina di Bac
Bobina di Bac
Montaggio Bobina di Bac 4
Bobina di Bac

Montaggio Bobina di Bac 3

Su Tubi portanti Acquatubi impianto termosifoniRubinetti – Doccie – Caldaie

Eliminazione in parte, di depositi, odori, sapori di calcare, cloro e sostanze presenti nell’acqua.

Ciò che normalmente chiamiamo “ACQUA”, è quasi sempre una

“Soluzione di Acqua + Minerali e Metalli”.

Quindi, vuol dire che nell’acqua sono sciolte altre sostanze tipo calcare , cloro , arsenico, fluoro e altro
L’Acqua Magnetizzata, per la configurazione molecolare che assume, dagli esperimenti eseguiti sembrano dimostare la tendenza a “espellere da sè stessa” le sostanze disciolte.
Cioè tende a rendere parte delle sostanze, INSOLUBILI, e comincia a pulire e decalcificare l’interno del tubo dove passa.
Si capisce dal fatto che si possono notare a occhio nudo, sul fondo di bicchieri e bottiglie trasparenti,
residui e granellini delle sostanze addensate espulse dall’acqua.

Altre info su Acqua Magnetizzata –> http://ecocreando.weebly.com/acqua-magnetizzata-con-bobina-bac.html

Risultati ottenuti dalle sperimentazioni effettuate:

Riduzione del calcare
in lavandini, lavatrici, doccie, innaffaiatoi da giardino
Maggior assorbimento dell’acqua magnetizzata, da parte dei tessuti biologici e sintetici,
con conseguenti migliori lavaggi con temperature + basse e meno detersivi.
Migliore pulizia della pelle, per la propria igiene, miglior pulizia nei lavaggi dei cibi.


Lavaggio con lavatrice
Situazione iniziale:
Lavatrice di 4 anni, lascia ancora macchie anche con additivo a base di “Ossigeno Attivo”
e detersivo in capsule a 60 gradi

Successivamente:
Lavatrice lava bene, senza aloni e macchie, senza additivi, solo detersivo in capsula a 60 gradi
Dopo qualche lavaggio, i panni lavati sono piu’ morbidi al tatto.

Acqua rubinetto cucina:
L’Acqua inizialmente aveva molto calcare disciolto e il sapore non era piacevole affatto.
Dopo l’applicazione su tubo lavandino, mandata acqua fredda, si comincia sempre piu’ a sentire l’acqua “molto piu’ leggera” al gusto, al palato.
Anche i cibi cotti con quest’acqua, sono piu’ “digeribili”, appesantiscono meno lo stomaco, a parità di quantità di cibo confronto a prima di essere preparati, lavati, puliti, cotti, con quest’acqua.

Lavaggio delle superfici senza lasciare aloni.

Vetri e superfici + pulite e senza residui.

Fornello Gas cucina
Dopo l’applicazione della Bobina di Bac sul tubo del gas, la fiamma è + forte a parità di posizione del regolatore del fornello, Il gas brucia meglio, scalda di più c’è anche meno inquinamento interno alla casa,

Caldaia a Gas
Dopo l’applicazione della Bobina di Bac sul tubo del gas, la caldaia produce acqua più calda nella stessa posizione del miscelatore.

Doccia
Dopo l’applicazione della Bobina di Bac sul tubo dello spruzzino della doccia, la pelle rimane + pulita e morbida usando meno sapone e shampoo

Veicoli a 2 – 4 ruote
Consumo ridotto del 30% su camper Ducato 2500 TD Diesel anno 1984
Consumo ridotto del 35 % su camper Ducato 2000 TD Diesel anno 1990


Dai test risulta immediata un aumento di potenza del motore e di accelerazione, poi in pochi giorni il computer di bordo “si autoregola/assesta” alla nuova condizione e vedrete i consumi diminuire perchè dovrete premere meno il pedale per accelerare…

Ci possono essere risultati diversi da veicolo a veicolo. anche se stesso modello e alimentazione diversa:
1 a benzina e 1 a diesel, ma la differenza è davvero minima.

Possibile anche dal fatto che utilizzino carburanti diversi con proprietà intrinseche diverse a livello molecolare atomico.
es. Benzina normale e Benzina V-Power

Invitiamo anche altre persone a testare e confrontare i risultati ottenuti con tutti, per poter migliorare
ulteriormente e approfondire le ricerche.

Risultati e impressioni delle prove di varie persone:

Facebook https://www.facebook.com/notes/ecocreando-terra-in-armonia/bobina-bac-risparmio-risultati-da-sperimentazioni/635785576452284

Forum Ecocreando
http://ecocreando.weebly.com/forum—faq.html#/20130922/bobina-bac-i-risultati-dei-vostri-test-3191318/

VANTAGGI INSTALLANDO “Bobina di Bac” / AQUAPURE ECOCREANDO:

1) Riduzione di Calcare, Fluoro, Sostanze Chimiche disciolte e Metalli Pesanti.
2) Mai più ugelli di rubinetti e doccie intasati dal Calcare
3) Lavatrice piu’ pulita, lava bene con meno detersivo e senza additivi, lasciando
i tessuti morbidi e profumati, nessun anticalcare o ammorbidente
4) Vetri e superfici pulite senza aloni
5) Acqua da bere e per cucinare pura, leggera, gradevole al gusto e molto
energetica, conseguentemente minor appetito e calo naturale di peso corporeo,
senza cambiare la propria alimentazione. Si tende naturalmente e senza sforzo a
diminuire le porzioni delle pietanze.
6) Potenziamento effetti di tisane, infusi naturali, profumi, essenze verie e Fiori
di Bach.
7) Rinvigorimento muscolare, diminuizione di dolori, accelerazione del processo
di guarigione da malattie di qualunque tipo, quindi meno visite mediche e meno
farmaci da assumere nel tempo.
8) Persone, Piante e Anima-li più vigorosi e sani.
9) Scarichi fognari piu’ puliti e quindi minor bisogno di manutenzione e spurgo.
10) Doccia più detergente, molto rinvigorente e lascia la pelle liscia e morbida
11) Sonno migliorato, piu’ riposante e piu’ intenso.
Si tende a sognare di piu’ e a ricordarsi meglio i sogni.
Chi non sogna da anni anche, ricomincia a sognare.
11) I cani si sverminano da soli, espellendo “gli intrusi” con le feci, perdono
meno pelo ed è più lucido. La loro salute complessiva migliora notevolmente.
12) Acqua in pentola bolle prima, a parità di gas utilizzato
13) I cibi lavati, cotti e preparati hanno un sapore migliore, sono piu’ leggeri e
digeribili.
14) Non crescono alghe e non si depositano insetti e larve, in stagni, laghetti e
piscine con acqua sempre in movimento.
15) Cattivi odori quasi assenti, dagli scarichi della toilette.
16) Innalzamento della propria Energia Vitale e progressivo sblocco e
decalcificazione della Ghiandola Pineale.
17) Riduzione e sparizione successiva
di “Interferenze Psichiche”, diurne e notturne.

VANTAGGI INSTALLANDO “Bobina di Bac” / ECOGAS: 15 – 20 % di RISPARMIO GAS

Migliora tutto l’impianto gas / metano / propano / butano,
le fiamme di fornelli da cucina e caldaie a gas.
1) Miglior combustione del gas a contatto con l’aria,
quindi minor residui inquinanti nell’abitazione.
2) la fiamma è piu’ blu e il calore prodotto maggiore
a parità di gas, quindi l’acqua della pasta bolle prima.
3) Minor consumo per scaldare acqua calda con la caldaia e le stufe a gas.

VANTAGGI INSTALLANDO “Bobina di Bac” / TESLAFUEL: 20 – 25 % di RISPARMIO CARBURANTE AUTO

1) Migliore combustione del carburante a tutti i regimi.
2) Progressiva Pulizia del motore e della marmitta da depositi di combustioni
incomplete
3) Minor usura della marmitta catalitica perchè ottimizzando la combustione,
non lascia residui, produce molto meno sostanze tossiche che dovrebbe assorbire
il catalizzatore
4) Il motore ritorna quasi come nuovo nell’arco di 2 settimane circa, cioè il
tempo necessario utilizzando l’auto tutti i giorni, perchè si verifica l’effetto di
pulizia totale.

Per ulteriori info e reperibilità materiale scriveteci a ecocreandorisparmio@yahoo.it

oppure compilate le caselle bianche sulla destra con i vostri dati e le vostre domande. Grazie

Montaggio della bobina bac su auto a benzina/gpl, per ottenere un risparmio di carburante del 20-25% e pulizia del motore.. fuelsaver

Istruzioni di montaggio e descrizione del funzionamento le trovate nel nostro sito.

La pagina ufficiale è aggiornata con i dati della costruzione con 15 giri bifilari invece di 30 giri, perchè più efficace.

http://ecocreando.weebly.com/bobina-t…

La nostra associazione di occupa di molti altri dispositivi per il risparmio e per l’autosufficienza totale dell’uomo…

Abbiamo un progetto… Essere Autosufficienti al 100%.. senza dover piu’ pagare niente e nessuno per poter vivere.. terra, acqua, corrente, casa.. etc..

Questo e altri video arriveranno presto per divulgare le tecnologie e le tecniche,
SECONDO IL NOSTRO PARERE,
per migliorare la nostra condizione personale, per dare esempio ad altri che certe cose, possono semplificarci molto il passaggio a una nuova vita tranquilla e serena..

Totalmente Liberi e Autosufficenti Energeticamente e Interamente.

Marco Cocca.

http://ecocreando.weebly.com/

La pagina della Bobina di Bac nel sito ufficiale
http://ecocreando.weebly.com/bobina-t…

In questa pagina trovate le funzioni scoperte finora della BOBINABAC, che rimane aggiornata. https://www.facebook.com/notes/ecocre…

In questa pagina trovate molte recensioni di persone che hanno già provato la Bobina di Bachttps://www.facebook.com/notes/ecocre…

Come depurare l’organismo con la Bobina di Bac https://www.facebook.com/notes/ecocre…

Per informazio e montaggi della Bobina di Bac scrivete a ecocreandorisparmio@yahoo.it oppure potete chiamare il 339-6577282 Marco

Domande e Risposte sulla Bobina di Bac, clicca qui :

Vantaggi su varie applicazioni :

VANTAGGI INSTALLANDO “Bobina di Bac” / AQUAPURE ECOCREANDO:

1) Riduzione di Calcare, Fluoro, Sostanze Chimiche disciolte e Metalli Pesanti.
2) Mai più ugelli di rubinetti e doccie intasati dal Calcare
3) Lavatrice piu’ pulita, lava bene con meno detersivo e senza additivi, lasciando
i tessuti morbidi e profumati, nessun anticalcare o ammorbidente
4) Vetri e superfici pulite senza aloni
5) Acqua da bere e per cucinare pura, leggera, gradevole al gusto e molto
energetica, conseguentemente minor appetito e calo naturale di peso corporeo,
senza cambiare la propria alimentazione. Si tende naturalmente e senza sforzo a
diminuire le porzioni delle pietanze.
6) Potenziamento effetti di tisane, infusi naturali, profumi, essenze verie e Fiori
di Bach.
7) Rinvigorimento muscolare, diminuizione di dolori, accelerazione del processo
di guarigione da malattie di qualunque tipo, quindi meno visite mediche e meno
farmaci da assumere nel tempo.
8) Persone, Piante e Anima-li più vigorosi e sani.
9) Scarichi fognari piu’ puliti e quindi minor bisogno di manutenzione e spurgo.
10) Doccia più detergente, molto rinvigorente e lascia la pelle liscia e morbida
11) Sonno migliorato, piu’ riposante e piu’ intenso.
Si tende a sognare di piu’ e a ricordarsi meglio i sogni.
Chi non sogna da anni anche, ricomincia a sognare.
11) I cani si sverminano da soli, espellendo “gli intrusi” con le feci, perdono
meno pelo ed è più lucido. La loro salute complessiva migliora notevolmente.
12) Acqua in pentola bolle prima, a parità di gas utilizzato
13) I cibi lavati, cotti e preparati hanno un sapore migliore, sono piu’ leggeri e
digeribili.
14) Non crescono alghe e non si depositano insetti e larve, in stagni, laghetti e
piscine con acqua sempre in movimento.
15) Cattivi odori quasi assenti, dagli scarichi della toilette.
16) Innalzamento della propria Energia Vitale e progressivo sblocco e
decalcificazione della Ghiandola Pineale.
17) Riduzione e sparizione successiva
di “Interferenze Psichiche”, diurne e notturne.

VANTAGGI INSTALLANDO “Bobina di Bac” / ECOGAS: 15 – 20 % di RISPARMIO GAS

Migliora tutto l’impianto gas / metano / propano / butano,
le fiamme di fornelli da cucina e caldaie a gas.
1) Miglior combustione del gas a contatto con l’aria,
quindi minor residui inquinanti nell’abitazione.
2) la fiamma è piu’ blu e il calore prodotto maggiore
a parità di gas, quindi l’acqua della pasta bolle prima.
3) Minor consumo per scaldare acqua calda con la caldaia e le stufe a gas.

VANTAGGI INSTALLANDO “BOBINABAC” / TESLAFUEL: 20 – 25 % di RISPARMIO CARBURANTE AUTO

1) Migliore combustione del carburante a tutti i regimi.
2) Progressiva Pulizia del motore e della marmitta da depositi di combustioni
incomplete
3) Minor usura della marmitta catalitica perchè ottimizzando la combustione,
non lascia residui, produce molto meno sostanze tossiche che dovrebbe assorbire
il catalizzatore
4) Il motore ritorna quasi come nuovo nell’arco di 2 settimane circa, cioè il
tempo necessario utilizzando l’auto tutti i giorni, perchè si verifica l’effetto di
pulizia totale.

Ciò che noi sappiamo sono gocce,

ciò che non sappiamo sono oceani.. (A. Einstein)

 

 




Utenti online


 

_____________________________

 
 

VOGLIA DI DARE UNA SVOLTA ALLA PROPRIA VITA IN MODO SERENO ED AIUTARE ALTRI A FARE LO STESSO !

Schermata 2017-02-21 alle 11.12.19

 

Scopri Come Clicca QUI sotto :

1910453_1542654659389536_4095216282625672346_n