Archivio mensile:novembre 2019

Sicurezza Bitcoin

 

 

In questa pagina ci sono tutte le

Strategie per preservare le Nostre

Monete Bitcoin ed altre…

da attacchi o  eventi  naturali.

Mettere in sicurezza il Seed di un Wallet Bitcoin

dividendolo e distribuendolo 

Come mettere in sicurezza il seed di un wallet Bitcoin? Che soluzioni ci sono in commercio per aumentare la sicurezza del backup del seed? Oggi vi insegnerò a dividere e distribuire in luoghi diversi il vostro seed per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza.

Transazioni Bitcoin e Privacy

 Come funzionano le transazioni su Bitcoin? Come verificare la propria privacy e migliorarla?

Tool utilizzati nei video: Blockstream.info –

https://blockstream.info/tx/45a6a8d07

KYCP.org –

https://www.kycp.org/#/45a6a8d0770a45

OXT.me –

https://oxt.me/bookmark/5db6cfaee5c1650eb0032e20

—— Acquisti consigliati: Traduzione Italiana Mastering Bitcoin –

https://amzn.to/2PyZAlC

Cryptosteel per backup del Seed –

http://bit.ly/cryptosteelcapsule

Coldcard come Hardware Wallet –

http://bit.ly/coldcard

Mullvad come VPN –

https://mullvad.net/en/

—— Servizi consigliati: Brave come browser –

http://bit.ly/brave-ita

Bitfinex come exchange centralizzato –

http://bit.ly/bitfinex-ita

Bisq come exchange decentralizzato –

https://bisq.network/

Wasabi come software wallet –

https://wasabiwallet.io/

Samourai come mobile wallet –

https://samouraiwallet.com/

Gli 8 gadget di ogni crypto-imparanoiato

Oggi diretta su gli 8 crypto-gadget per ogni crypto-imparanoiato! Parleremo di Data blocker, cover per webcam, privacy filters, seed backup, Yubikey, OpenDime, Casa Node e Blockstream Satellite! SCONTO -10% CORSO SICUREZZA E PRIVACY BITCOIN:

https://www.coiners.it/corso-sicurezz…

Password e passphrase sicure a prova di hacker


Oggi andiamo a parlare di come creare una p̶a̶s̶s̶w̶o̶r̶d̶ passphrase REALMENTE sicura utilizzando un metodo estremamente semplice: #Diceware. Avete tutti un dado a 6 facce a casa giusto? Ecco, oggi vi insegnerò a giocare, vi insegnerò un bel gioco che vi permetterà di creare una passphrase A PROVA DI #HACKER ? Oltre a ciò, parleremo di #password manager, #sicurezza di password, #databreach e molto altro…

I migliori wallet Bitcoin privacy-oriented

Oggi parliamo dei migliori wallet Bitcoin pensati per proteggere la privacy degli utenti: #DarkWallet, #SamouraiWallet e #WasabiWallet.

Aumenta la sicurezza dei tuoi account con l’Autenticazione a 2 Fattori (2FA)

Oggi scopriamo assieme l’Autenticazione a 2 Fattori, funzionalità diventata ormai indispensabile per proteggere al meglio i propri account online relativi alle criptovalute e non…

10 modi in cui un hacker può rubarti le criptovalute (e come proteggerti)

La cripto-giungla è un vero casino per quanto riguarda la sicurezza.

Oggi andremo a vedere i principali attacchi ed i metodi di difesa.

Introduzione corso Bitcoin

Sicurezza e Privacy

Bitcoin Sicurezza e Privacy è il corso definitivo di Riccardo Masutti per comprare, conservare ed utilizzare Bitcoin in modo sicuro e anonimo. Scritto da un hacker per futuri hacker. Acquista subito il corso! https://www.bitcoinsicurezzaprivacy.it/

Ideato e pensato per soddisfare le esigenze di tutti, il corso parte dalle basi di acquisto e gestione di bitcoin in sicurezza fino ad arrivare alle tecniche di anonimizzazione delle transazioni e ai tipi di attacco e difesa a wallet, rete e protocollo Bitcoin. Disponibile sia in formato scritto, video e audio, il corso è scaricabile e visionabile offline.

VPN: Cosa è, perchè usarla, la migliore e come comprarla anonimamente con Bitcoin

Oggi andiamo a parlare di VPN, perchè sono importanti e qual è la migliore VPN in commercio, acquistabile anonimamente tramite bitcoin

Bitcoin Forensics: salvare ed eliminare dati in modo sicuro

Oggi diretta sulle tecniche di ‘Bitcoin Forensics’,

ovvero l’analisi forense di un device

che contiene o conteneva un wallet.

Tra le tante cose parleremo di:
– Come “smaltire” correttamente i dischi rigidi
– Come eliminare definitivamente e in modo sicuro chiavi private o wallet da hard disk e chiavette usb
– Principali tool per eliminare dati in modo permanente (Windows, Linux, MacOS)
– Principali tool (open source) per l’analisi forense di un device, per esempio per recuperare dati da hard drive danneggiati

Ethereum Name Service creare un sito collegato ad ind. eth-token

Con la guida di oggi andiamo a vedere un interessante evoluzione della blockchain di Ethereum ed in particolar modo andiamo a comprendere nel dettaglio come registrare dei domini .eth e come gestirli, questo è possibile attraverso ENS acronimo di Ethereum Name Service ovvero dei domini speciali di cui Mirko ha fatto una panoramica ed ha ampiamente esposto diverse possibili applicazioni in questo articolo.

Prima di entrare nel merito della guida voglio ricordarti che gli ENS, che permettono di fare numerose cose, trovano grande utilità come sostituti ai classici address dei wallet e ci permettono quindi di ricevere o inviare fondi non più tramite le lunghe e difficili stringhe alfanumeriche ma semplicemente indicando il nome di dominio associato ad un address, in questa guida vedremo step by step come fare per arrivare a questo risultato.

Videotutorial all’uso di ENS

Se preferisci avere una spiegazione a video ho realizzato questo videotutorial dove potrai vedere in diretta i vari step che ho effettuato.

Al termine della procedura ho effettuato anche un invio di ETH da MyEtherWallet verso il dominio .eth che ho registrato.

Se invece preferisci avere una guida puramente testuale eccola qui di seguito.
Registrare un dominio .eth

La prima cosa da fare è registrare il dominio .eth a cui vogliamo associare un nostro address.

Per farlo ci rechiamo sul ENS manage ed attraverso l’apposito form di ricerca ricerchiamo il nome di dominio che ci interessa registrare.

https://app.ens.domains/

 

Se lo stato del dominio è “available” allora possiamo procedere alla registrazione.

Successivamente impostiamo il periodo per cui vogliamo registrare il dominio .eth e clicchiamo su “Request to register”.

A questo punto si aprirà l’estensione Metamask , dovremmo quindi effettuare una prima transazione, pagando solo le fee del gas, per verificare che nello stesso momento nessuno stia registrando il dominio che ci interessa.

Si tratta infatti di una “richiesta di registrazione” e non della registrazione vera e propria.

Confermata la transazione una volta che lo step 2 è stato completato il pulsante blu sarà abilitato per la registrazione del dominio vera e propria, possiamo quindi cliccare su “Register” ed effettuare la seconda transazione di pagamento del dominio ed attendere che venga processata.

Terminata la procedura il nostro dominio .eth è di nostra proprietà non ci resta che associarlo ad un address di un nostro wallet.

Come associare l’address di un wallet ad un dominio .eth (ENS)

Arrivati a questo punto quello che dovremmo fare è come prima cosa impostare un resolver.

Il resolver è uno smart contract che si occupa dell’associazione del dominio .eth verso un address che andremo a definire in seguito, la prima cosa da fare è definire lo smart contract, in questo caso il manager ENS ne mette a disposizione uno pubblico ma per i più esperti nulla gli vieta di crearne uno proprio ed utilizzare quello.

Come prima cosa clicchiamo sul tasto “Manage Name”.

Da qui andiamo alla riga dedicata al controller e clicchiamo sul tasto “Set” si aprirà il tab dove possiamo cliccare sul link “Use public resolver” e verrà compilato automaticamente il campo dell’address con quello del resolver pubblico.

Quando cliccheremo su “Save” si aprirà di nuovo metamask e sarà rischiesta una transazione pagando solo le fee per il gas.

Successivamente potremmo quindi impostare il nostro address che vogliamo associare al dominio .eth, per farlo clicchiamo sul simbolo “+” e si aprirà il tab con i record, impostiamo il nostro address e clicchiamo su “Save”, ci verrà richiesto di effettuare una nuova transazione tramite metamask.

Completata la transazione ne dovremmo effettuare un ultima fin quando otterremo lo stato “Reverse resolver: set to NOMESCELTO.eth”.

https://app.ens.domains/

Da questo momento sei pronto per ricevere fondi indicando semplicemente il nome di dominio anzichè la stringa del wallet molto più comodo e facile da ricordare.

Se il tuo scopo è quello di investire nelle criptovalute e vuoi avere una visione più ampia del mercato da chi lo vive in maniera pioneristica allora la DMcripto è quello che fa al caso tuo, infatti potrai avere accesso a report e studi dal mondo cripto che non troverai in nessun luogo della rete.

Per maggiori informazioni manda una mail oppure in Telegram : @emanuelefly